Garda - Torri del Benaco

Garda - Torri
 
Autostrada:
A4 (Milano Venezia) uscita Peschiera del Garda
Strada:
Prendere indicazioni per Lazise, Bardolino, Garda (20 km ca)
vedi il percorso della serata sul lago
Video dell'uscita
nessun video disponibile
 
Venerdì, 17 maggio 2002
Oggi, venerdì 17, Giampaolo, Perleopoldo, Paolo, Ezio, Enzo e Stefano sono usciti in barca dal circolo velico di Garda (VR), sfidando la superstizione.
A onor del vero, Pierleopoldo aveva prenotato la barca "Thaorà", ma dopo averla inutilmente cercata per una buona mezz'ora, temendo seriamente che fosse stata rubata, qualcuno ci ha informato che si trovava al cantiere navale per manutenzione; a quel punto ci siamo rassegnati ad uscire con la nuova barca sociale "La Rocca". Evidentemente, un piccolo "influsso", questo venerdì 17, lo deve pure aver portato.
La nuova barca, comunque, si è rivelata decisamente interessante: oltre alla sua naturale velocità, infatti, è dotata di una ricca strumentazione ancora funzionante, alla quale i MaiStraki si sono ben presto abituati. Superato lo stupore iniziale, infatti, lo "sport" della chiamata a gran voce della velocità istantanea è divenuta l'attrazione principale della serata. Il povero skipper, Paolo, ha dovuto portare la barca anche fuori rotta, per accontentare i MaiStraki reclamanti velocità ad ogni costo.
Dopo pochi minuti di euforia, tuttavia, Pierleopoldo ha richiamato tutti all'ordine: la meta era Torri, e dunque bisognava sfruttare il vento portante.
Così, verso le 22:00, dopo molte strambate, e lasciata la barca in porto, abbiamo raggiunto la vera meta della gita: il ristorante, in cui il gruppo ha cercato di definire gli ultimi dettagli dell'incredibile trasferta dei MaiStraki in Olanda. Dopo aver cercato di tenere a bada gli ultimi ed inevitabili slanci di Enzo, il gruppo è tornato verso Garda, nel cui golfo, come succede d'abitudine a tarda notte, si alza un consistente vento frontale: tra innumerevoli chiamate di velocità e virate, quasi senza accorgersene, alle 1:30 siamo arrivati alla boa.
a cura di Paolo Castagna
Il gruppo su La Rocca
Paolo, lo skipper della serata
Enzo, immortalato con uno splendido trionfo alle spalle
Il gruppo durante il rientro notturno