Lesi 2002

Venerdì 17 ottobre 2002
Il ritrovo è stato fissato alle ore 15:00 a Porta Vescovo, ma, come sempre, qualcuno ha voluto partire da solo, magari anche solo 1 km più avanti, tanto per contravvenire agli accordi...
Incredibilmente, il solito ritardatario Pieleopoldo quel giorno si è presentato puntualmente all'appuntamento: non poteva essere vero, e, infatti, alla sera ci ha lasciato in anticipo rispetto al programma per arrivare in... ritardo al suo personalissimo impegno serale.
La giornata è stata magnifica: i MaiStraki ne hanno approffittato per una camminata in montagna, per godere dei magnifici colori dell'autunno, per mangiare castagne, polenta, formaggio, salame, e, soprattutto, per bere del buon vino al caldo abbraccio del fuoco ardente nel camino.
Lungo il cammino abbiamo incontrato le contrade di Dosso di Sopra, Dosso di Sotto, Tander, Biancari e Colletta, e ci siamo addentrati negli splendidi boschi circostanti, dove abbiamo raccolto dei funghi (clytocibe nebularis), oltre che la legna da bruciare nel corso della fredda serata.
Verso le 18:30 Pierleopoldo ci ha lasciato, purtroppo, e con una certa fretta, vista l'ora: è probabile che Mariangela, la moglie, non abbia gradito molto.
La riunione, per fortuna, si è chiusa senza l'ormai noioso "revival anni 60" chitarra e voce, improvvisato da chi, in quegli anni, c'era sul serio: purtroppo, la malinconia che emerge da queste "sessions" è palpabile... che scherzi combina la vecchiaia!

a cura di Paolo Castagna